La lingua italiana in festival a Siena

Manifestazione esalterà dialetti e gerghi della penisola

(ANSA) - SIENA, 8 MAR - Dal 7 al 9 aprile Siena ospiterà 'Parole in cammino, Festival dell'italiano e delle lingue d'Italia', realizzato dall'Associazione La Parola che non muore, ideato e diretto da Massimo Arcangeli. In programma incontri con un centinaio di ospiti tra accademici, intellettuali, poeti, scrittori, artisti, giornalisti. Premiati Enrico Mentana per 'webete', insieme al bambino Matteo T. e alla sua maestra Margherita Aurora, per il neologismo 'petaloso', più alcuni studenti vincitori delle Olimpiadi dell'italiano. Tra le iniziative collaterali due laboratori con le scuole, uno per la composizione di un testo italiano originale da cantare, l'altro per la realizzazione di un progetto sulle parole che sono in grado di cambiare il mondo. Altra iniziativa un contest per tradurre/inventare parole da lanciare via Twitter (account: @ParoleInCammino; hashtag #Twittabolario). Sarà anche allestita una Fiera del libro di italiano nelle Gallerie di Palazzo Patrizi durante i tre giorni della manifestazione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Federico e Riccardo Berni - La Sovrana Pulizie

La Sovrana Pulizie: nasce a Siena il servizio “All Inclusive” per gli hotel

La Sovrana Pulizie lancia un nuovo servizio per tutti gli hotel toscani, denominato “All Inclusive”, che comprende lavaggio biancheria, fornitura cortesie e pulizia delle camere.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere