Dipinto Luca Giordano arriva agli Uffizi

Acquistato da una galleria romana, per anni considerato perduto

(ANSA) - FIRENZE, 06 MAR - Un dipinto, per anni considerato perduto, arriva agli Uffizi: il museo fiorentino ha acquistato dalla galleria romana Antonacci-Lapiccirella 'La gloria di Sant'Andrea Corsini', opera di Luca Giordano datato 1682 e ritenuto disperso fino al recente ritrovamento da parte dei galleristi. Il lavoro di Giordano costituisce il modello, approvato dalla committenza, che l'artista realizzò per la decorazione ad affresco della cupola della Cappella Corsini di Santa Maria del Carmine a Firenze. Per molto tempo si è pensato che tale modello fosse andato perduto, ma grazie ad una accurata ricerca storico bibliografica Antonacci e Lapiccirella hanno scoperto che il dipinto si trovava in realtà tuttora nella proprietà di un ramo della nobile famiglia fiorentina Corsini, della quale ancora porta i sigilli. Una volta acquisito, i galleristi hanno quindi contattato gli Uffizi per capire se esistesse un interesse nei confronti dell'opera e il museo lo ha acquistato.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere