Rissa tra genitori baby giocatori, 7 Daspo

Divieto per un anno emesso dal questore di Lucca

(ANSA) - MARINA DI PIETRASANTA (LUCCA), 4 FEB - Daspo per un anno ai 7 denunciati per rissa in occasione della gara Pietrasanta Calcio 1911-Atletico Carrara dei Marmi, valevole per il campionato provinciale giovanissimi A, del 28 gennaio scorso.
    Tra le persone denunciate anche genitori dei giocatori. Il provvedimento di divieto di accesso ai luoghi dove si svolgono manifestazioni sportive è stato emesso dal questore di Lucca, sulla base degli approfondimenti della divisione polizia anticrimine du quanto accaduto una settimana fa al campo sportivo Pedonese di Marina di Pietrasanta (Lucca).
    In particolare, secondo quanto spiegato, alcuni sostenitori delle opposte tifoserie, tra i quali anche i genitori di alcuni giocatori, dopo una animata discussione erano passati alle vie di fatto, rendendo necessario l'immediato intervento degli agenti del commissariato di Forte dei Marmi, e la successiva denuncia di sette persone per rissa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere