A caccia con figlio piccolo, ha arsenale

Denunciato per detenzione illegale armi affidate anche a minore

(ANSA) - MONTECATINI TERME (PISTOIA), 31 GEN - Andava a caccia con il figlio, che ha meno di 14 anni, e a casa la polizia gli ha trovato una sorta di arsenale composto da 22 fucili, 2 pistole, oltre 1.500 cartucce, visori notturni, silenziatori, ottiche di precisione, oltre ai congelatori pieni di selvaggina. L'uomo, un quarantenne della Valdinievole (Pistoia) è stato denunciato per detenzione illegale di armi (pur essendo regolarmente denunciate, la maggior parte di esse era tenuta in luoghi non idonei), non rispetto di precedenti prescrizioni da parte della questura e armi affidate a un minore. I poliziotti si sono appostati e hanno sorpreso l'uomo e il bambino intenti a cacciare, poi li hanno seguiti fino a casa e sono intervenuti dopo che il minore era andato a scuola in pullman. Tutte le armi sono state sequestrate.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Alessandro Caneschi - BC Servizi

Orafi e BC Servizi, storia di un lungo sodalizio

L'azienda di Arezzo, leader nella realizzazione di prodotti di design, è da sempre al fianco della categoria: «Gestiamo ogni fase della progettazione», spiega Alessandro Caneschi


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere