L'arte e la croce, con Paladino e Ceroli

Mostra collettiva al Palazzo Ducale di Massa

(ANSA)- MASSA (MASSA CARRARA), 13 GEN - Croci ricoperte di pelli di capra, un paramento macchiato di sangue, un moderno Cristo sospeso nel vuoto, una donna crocifissa: sono queste alcune delle ventisette opere che verranno esposte a palazzo Ducale di Massa, dal 14 gennaio al 19 febbraio, dal giovedì alla domenica (16,30-19,30). La collettiva, promossa dal Comune di Massa, si intitola 'L'arte e la croce', è curata da Mauro Daniele Lucchesi e affronta il tema più antico e mai risolto dall'uomo: la spiritualità, il divino, la religione e il mito.
    In mostra opere che spaziano dalla pittura alla scultura, la fotografia e le installazioni. Tra gli artisti in esposizione Sandro Chia, Mimmo Paladino, Nicola De Maria, Gian Marco Montesano, Romano Cagnoni, Mario Ceroli e Hermann Nitsch.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere