Anpi: in 1000 a Chianciano, no Casapound

Manifestazione per ribadire i valori dell'antifascismo

(ANSA) - CHIANCIANO TERME (SIENA), 4 SET - Quasi mille i partecipanti, secondo gli organizzatori, alla manifestazione antifascista a Chianciano Terme (Siena) e organizzata dall'Anpi a pochi giorni dal congresso nazionale di CasaPound che si svolgerà anch'esso nella cittadina termale dal 9 all'11 settembre. "La manifestazione è nata contro il congresso di CasaPound ma è diventata un appuntamento per dare voce ai tanti che si adoperano per fortificare i valori dell'antifascismo e della partecipazione alla democrazia, quegli stessi valori già presenti nella Costituzione che ha bisogno di essere applicata" sottolinea Silvia Folchi, presidente dell'Anpi di Siena.
    "Un'iniziativa bella, vivace e colorata" aggiunge Folchi ringraziando "le tante associazioni che hanno aderito, i delegati di tutti i comitati Anpi giunti anche dalle province di Perugia, Firenze e Arezzo". La manifestazione "Valdichiana antifascista - da ieri ad oggi per domani" si è svolta con un corteo pacifico che ha attraversato la città per terminare in piazza Matteotti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere