Reggello, trovate nonna e bimba scomparse. Piccola gravissima

La donna era uscita di casa nella frazione di Borgo a Cascia nel comune di Reggello per portare fuori la bimba col passeggino, e non ha più fatto ritorno

Sono state ritrovate la nonna e la bimba di soli 13 mesi scomparse nella serata di ieri a Reggello in provincia di Firenze. La piccola e la donna sono state rinvenute dai vigile del fuoco in un canalone vicino alla frazione di Cascia: il personale sanitario arrivato sul posto è ancora impegnato nel tentativo di rianimazione della bambina che è in ipotermia a causa delle temperature della notte. Lo si apprende dai soccorritori. La piccola sarebbe stata trasferita in elicottero all'ospedale pediatrico fiorentino Meyer. La nonna invece è cosciente con trauma cranico

La nonna era uscita di casa nella frazione di Borgo a Cascia nel comune di Reggello per portare fuori la bimba col passeggino, e non ha più fatto ritorno. Le ricerche sono andate avanti per tutta la notte fino a che la nonna e la bimba sono state individuate in un canalone.

LA MAPPA DELLA ZONA

 

Le ricerche, dopo l'allarme dato ieri sera, sono andate avanti tutta la notte. Un intero paese si è mobilitato. Volontari hanno dato una mano ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine. La famiglia vive da tempo a Cascia, frazione di Reggello, dove è molto conosciuta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere