Meningite: ministero,vaccino a chi resta a lungo

Ad esempio per lavoro o studio, ma non per turismo

(ANSA) - FIRENZE, 4 MAR - Il ministero della Salute raccomanda la vaccinazione anti-meningite ai ''residenti di altre Regioni che rimangano per periodi prolungati nelle stesse aree del territorio toscano'' nelle quali si sono registrati focolai dell'infezione. La raccomandazione è contenuta in una circolare dello scorso 1 marzo, ma il ministero sottolinea che ''la situazione non desta particolari preoccupazioni sotto il profilo della sanità pubblica'', e riguarda chi, ad esempio, vi soggiorna per studio o lavoro, ma non chi si reca in Toscana per turismo.
    ''Dato che la Regione Toscana ha deciso di aumentare l'offerta vaccinale ai propri residenti nelle aree dalla Regione specificamente indicate - precisa il ministero in una nota - il ministero della Salute ha soltanto inteso fornire analoga raccomandazione ai residenti di altre Regioni che rimangano per periodi prolungati nelle stesse aree del territorio toscano".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere