Etruria, 92enne presenta esposto

'Risparmi di una vita, mi dissero investiti erano più sicuri'

(ANSA) - FIRENZE, 19 FEB - A 92 anni si è presentata oggi personalmente alla procura di Arezzo per presentare il suo esposto per la perdita di 75 mila euro investiti in azioni e obbligazioni subordinate stipulate con Banca Etruria. Elda Delfini, 92 anni di Foiano della Chiana, paese a 30 km di Arezzo ha poi raccontato la sua storia di ex obbligazionista. "A inizio ottobre 2013 mi consigliarono di sostituire i bot con le obbligazioni subordinate e mi fecero anche prendere cento azioni perché l'operazione non si poteva fare sennò - racconta con lucidità la signora Elda - avevo 75mila euro che erano i risparmi di una vita: mi dissero che investiti così sarebbero stati più sicuri".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Imprese & Mercati

Antonio Belsole - PEF Italia

Pef Italia, a gennaio due giornate per ripensare il futuro energetico

Attese 250 persone a Madonna di Campiglio, tra gli ospiti anche Don Mazzi e i vertici delle imprese green. L'azienda fiorentina lancia il progetto “Pef Power” per fornire energia pultia su tutto il territorio nazionale.


Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.
Vai alla rubrica: Pianeta Camere