Nel Chianti via a scuola dei contadini

Per ragazzi dai 16 ai 18 anni, corsi pratici nella vigna

(ANSA) - FIRENZE, 15 FEB - Prima campanella stamani per la 'Scuola di contadini' di San Casciano val di Pesa, un'iniziativa unica in Italia, partita l'anno scorso grazie alla collaborazione dei cinque comuni del Chianti Fiorentino e dell'agenzia formativa Chiantiform. "Questo corso di due anni è una grande opportunità", ha commentato l'assessore regionale alla formazione Cristina Grieco. "Offre infatti - ha proseguito - un'alternativa a chi non è riuscito a completare gli studi. Aiuta a formare i contadini del futuro e lo fa creando una rete sul territorio che vede insieme la scuola, i Comuni, da San Casciano a Greve, da Tavarnelle a Bagno a Ripoli e Barberino Val d'Elsa, le agenzie di formazione ma anche le imprese".
    L'iniziativa si rivolge ai giovani tra i 16 e i 18 anni, che hanno lasciato la scuola. I corsi sono finanziati dalla Regione con 130 mila euro, grazie ai fondi messi a disposizione dal ministero del lavoro e politiche sociali nell'ambito del progetto 'Garanzia giovani' e 'Giovani sì'.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere