Muore travolto da auto pirata a Livorno

La vittima un pensionato di 77 anni, indagini dei carabinieri

Un uomo è morto dopo essere stato investito da un'auto pirata a Livorno, in viale Ippolito Nievo, intorno alle 5 di questa mattina. La vittima è un pensionato livornese di 77 anni. Sul posto, oltre ai sanitari, i carabinieri, avvisati da una chiamata fatta col cellulare da una persona che non ha dato le generalità e che poi è stata rintracciata: portata in caserma per essere ascoltata ha poi confessato, secondo quanto appreso, di essere il responsabile dell'incidente. Si tratta di un ventiquattrenne. Il giovane, studente, è stato poi arrestato e messo ai domiciliari. Sottoposto all'alcoltest è risultato positivo con un valore 6 volte il consentito. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai alla rubrica: Pianeta Camere