C.Hebdo: Firenze,omaggio con 30 vignette

Tra i disegni anche quello di Luca Boschi e uno in vernacolo

(ANSA) - FIRENZE, 25 FEB - Una matita che in dialetto pratese verso un mitra dice "anche io so' Charlie e vo' esse rispettaho" e un'altra che, riprendendo un noto proverbio, sostiene "Ne salva più la penna della spada". Sono alcune delle trenta vignette della mostra "Nel nome di Charlie" esposte da oggi al primo marzo alla Feltrinelli di Firenze promossa in omaggio del ritorno in edicola della rivista Charlie Hebdo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere