Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Vino > "Ponte" con Cantine aperte, degustazioni e visite in vigna

"Ponte" con Cantine aperte, degustazioni e visite in vigna

Fino al 2 giugno,su Instagram contest foto 'Bevi cosa Vedi'

29 maggio, 14:00

Da  sabato 30 maggio, a martedì 2 giugno torna 'Cantine Aperte', il più importante evento enoturistico d'Italia promosso da 23 anni dal Movimento Turismo del Vino (Mtv) per favorire un contatto diretto tra produttori e appassionati di vino.

Un'edizione che quest'anno sarà dedicata al sodalizio tra vino e foto; all'esperienza in cantina verranno abbinati gli scatti su Instagram, con il contest ''Bevi cosa Vedi'' che coinvolgerà le community di tutta Italia, premiando i migliori che raccontino l'abbinamento vino e territorio.

Dalle degustazioni alle visite in vigna, tante le iniziative in tutte le regioni, dalle Alpi all'Etna, per 'Cantine Aperte', evento diventato nel tempo una filosofia, uno stile di viaggio e di scoperta dei territori del vino italiano, che vede, di anno in anno, sempre più turisti, curiosi e enoappassionati avvicinarsi alle cantine, desiderosi di fare un'esperienza diversa dal comune. Oltre alla possibilità di assaggiare i vini e di acquistarli direttamente in azienda, è possibile entrare nelle cantine per scoprire i segreti della vinificazione e dell'affinamento.

Molte le proposte di tour in bici e passeggiate nordic walking, e persino qualche proposta di giro in elicottero per ammirare le colline della Doc Colli Perugini. L'arrivo dell'estate è sancito dalle tante proposte di gelato al vino, o di bagno nel vino con trattamenti di winetherapy a tutto benessere. Per grandi e piccini merende e nell'appennino forlivese ''Caccia ai tesori della natura'' per creare un piccolo museo tascabile fatto di fiori, foglie e colori da portare a casa con sé. Il Movimento Turismo del Vino Puglia, in occasione di Cantine Aperte, promuove l'iniziativa ecologica "1 tappo, 2 perché", invitando gli enoturisti a "consegnare" i tappi di sughero raccolti nelle settimane precedenti schierandosi a favore della salvaguardia dell'ambiente e della tutela dell'ulivo pugliese.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati