Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Vino > A Vinoforum 10 chef stellati e menu amici dell'ambiente

A Vinoforum 10 chef stellati e menu amici dell'ambiente

per metodo di cottura, ingredienti e utilizzo materie prime

14 maggio, 17:21

- ROMA - Sarà la cucina sana ed eco-friendly la protagonista della 12esima edizione di Vinòforum, in programma dal 12 al 21 giugno a Roma presso i giardini di Lungotevere Maresciallo Diaz. Per gli amanti del wine&food e non solo, il 'menu' sarà ricco: ciascuno dei 20 ristoranti e dei 10 chef stellati presenterà un piatto sostenibile per metodo di cottura, ingredienti e utilizzo delle materie prime.

Lo chef stellato Gianfranco Pascucci, ad esempio, proporrà 'il Maccarello con la sua Preda': un maccarello appena marinato con pane e alici dissalate, ristretto di erbe di campo, cipolla bruciata e olio al peperoncino. Paolo Trippini presenterà Gnocchetti di pane alle erbe spontanee con ragù di pollo alla cacciatora, preparati con pane raffermo, bagnato nell'acqua, ed erbe di campo (bieta, cicoria, borragine). I fratelli Christian e Manuel Costardi daranno vita ad un piatto dedicato ai cluster Expo riso-caffè-cereali, componendo il piatto Carnaroli taglio sartoriale, riduzione di birra e polvere di caffè. Il piatto sarà servito all'interno di una lattina, riciclabile, diminuendo l'impatto sull'ambiente in relazione all'uso dei detersivi per il lavaggio.

Per gli enoappassionati le proposte dei 20 temporary restaurant che presenteranno piatti a 4, 5 e 6 euro. Immancabile l'abbinamento con il vino: Vinòforum realizzerà per l'occasione la più grande carta degli abbinamenti, un percorso che guiderà ogni appassionato nella scelta dell'etichetta perfetta per ogni piatto. "Quest'anno abbiamo deciso di essere ambasciatori della cucina sostenibile - sottolinea infine il fondatore e ceo di Vinòforum, Emiliano De Venuti - e di trasmettere con l'aiuto dei grandi protagonisti della cucina e del vino l'importanza e i vantaggi legati alla scelta di un'alimentazione sana e consapevole".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati