Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Vino > Primo padiglione dedicato a vino in storia esposizione universale

Primo padiglione dedicato a vino in storia esposizione universale

All’apertura di Expo, debutta “Vino – a taste of Italy"

02 maggio, 18:09
Foto Ennevi - Veronafiere Foto Ennevi - Veronafiere

MILANO - Dal primo maggio enoappassionati e i visitatori di Expo potranno sperimentare un viaggio, attraverso i cinque sensi, tra passato, presente e futuro del vino italiano, E' quanto promette "Vino – A Taste of ITALY” che segna una vera e propria novità nela storia dell'esposizione universale: è il primo padiglione dedicato al vino. Ed è anche tutto pronto per il giorno di inaugurazione di Expo Milano 2015. Rappresentativo di tutti i territori vinicoli della Penisola, è una installazione curata dall’Architetto Italo Rota e sarà inaugurato ufficialmente, insieme a tutti coloro che hanno reso possibile questo importante traguardo, sabato 23 maggio alla presenza del Ministro delle Politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina. Il Ministero, da sempre in prima linea nella valorizzazione del comparto vitivinicolo, ha sostenuto fin dal principio questo progetto rappresentativo della produzione italiana, affidandone la realizzazione, congiuntamente con il Padiglione Italia, a Veronafiere-Vinitaly e al Comitato Scientifico presieduto da Riccardo Cotarella.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati