Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Vino > VinErgie, largo ai vini naturali

VinErgie, largo ai vini naturali

15 giorni dedicati all'interno di 'Eclettica' a Roma

18 luglio, 10:18
Anteprima vini della costa Toscana Anteprima vini della costa Toscana

ROMA - Largo ai vini naturali a Roma con VinErgie, due settimane di approfondimenti e seminari nell'ambito del Festival Eclettica, dal 17 luglio al 2 agosto.

Incontri e degustazioni, durante i quali sarà possibile ascoltare le esperienze dei piccoli produttori naturali, il loro modo di fare vino, il trattamento delle vigne e le tecniche di vinificazione: l'ala più estrema di un movimento che nasce con il vino biologico e biodinamico, che vieta l'uso di pesticidi, diserbanti, concimazioni al terreno o alle foglie di derivazione chimica, con attenzione al suolo e al suo equilibrio naturale.

Particolare attenzione sarà dedicata alle bollicine naturali come i Sur Lie: dal francese 'sui lieviti', si tratta di una vinificazione artigianale, a rifermentazione in bottiglia con i lieviti naturali che si depositano sul fondo, dopo aver trasformato gli zuccheri residui in anidride carbonica. Ogni sera sarà possibile degustare etichette provenienti da diverse regioni italiane e francesi. Il 18 luglio appuntamento con il produttore Mario Macciocca, Piglio (FR) per parlare di coltura della vite attraverso pratiche naturali, produzione del vino e legislazione. Il 23 luglio saranno protagonisti i vini Sur Lie, con l'enoartigiano Danilo Marcucci. Il 28 luglio verrà proiettato il film "Resistenza naturale", un documentario sulla viticoltura naturale in Italia del regista Jonathan Nossiter. La serata del 31 luglio sarà invece dedicata all'Associazione VinNatur.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati