Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Speciali > Vinitaly: Martina, Operawine ci rafforzerà in USA

Vinitaly: Martina, Operawine ci rafforzerà in USA

Mercato che deve ancora darci grandi soddisfazioni

21 marzo, 18:22

VERONA - Operawine, la manifestazione che presenta a Palazzo della Gran Guardia i 100 produttori italiani selezionati dall'autorevole Winespectator, "è un'eccellente occasione per rafforzarci in un mercato, quello USA che deve darci ancora grande soddisfazione". Lo ha detto il ministro Martina presente alla manifestazione internazionale, alla vigilia della 49/ma edizione di Vinitaly.
"Operawine è Winespectator" ha sottolineato il presidente di Veronafiere Ettore Riello nell'osservare che "i vini italiani sono primi al mondo ma è giusto misurarci con meccanismi e criteri certificati da enti terzi. Nostro compito - ha aggiunto il presidente di Veronafiere - è quello di valorizzare tutto il vino italiano, se poi ci sono anche etichette venete nella top 100 siamo ancora più soddisfatti".
"Il comparto vino, alla vigilia di Vinitaly, si presenta in buona salute e ci sono segni positivi sopratutto per il successo internazionale dei vini veneti. Un settore - ha concluso Riello - che sta marciando molto bene anche in vista di un happening importante come Expo in cui tutto il sistema Paese è coinvolto".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati