Percorso:ANSA > Terra&Gusto > I protagonisti > Matilde Poggi

Matilde Poggi

Presidente Fivi e vicepresidente Cevi

15 aprile, 15:50
Matilde Poggi Matilde Poggi

- ROMA - Matilde Poggi, presidente Fivi-Federazione italiana vignaioli indipendenti e vice-presidente Cevi-Confederazione europea vignaioli indipendenti, è nata nel 1962 a Verona, terza di sei fratelli. Ha tre figlie. È vignaiola dal 1984, quando decise di prendere in mano l'azienda del padre, nell'area DOC Bardolino, che prima conferiva le uve ad un'altra cantina.

Durante questi trent'anni ha imparato a conoscere le uve autoctone, Corvina, Rondinella e Garganega, con l'obiettivo di fare vini molto personali e con un forte legame col territorio in cui sono prodotti. L'azienda ha attualmente 28 ettari di vigneto. Socia della FIVI dal 2008, è in consiglio dal 2010, prima con la carica di vicepresidente, quindi dal 2013 con quella di presidente. Della Fivi spiega: "Ritengo importantissima questa federazione, l'unica che porta la voce dei vignaioli in Europa, luogo dove vengono prese tutte le decisioni che riguardano le politiche agricole".

Dall'aprile 2015 è vicepresidente di Cevi, Confederazione europea vignaioli indipendenti.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati