Percorso:ANSA > Terra&Gusto > I protagonisti > Guida Michelin, App 'ristoranti' tra novità 60ma edizione

Guida Michelin, App 'ristoranti' tra novità 60ma edizione

Con registrazione possibile caricare foto e commenti personali

04 novembre, 17:39
Guida Michelin, App 'ristoranti' tra novità 60ma edizione Guida Michelin, App 'ristoranti' tra novità 60ma edizione

- I ristoranti della guida Michelin approdano su smartphone e tablet con una App gratuita che strizza l'occhio al mondo del social. Oltre alla ricerca, infatti, Michelin Ristoranti, questo il nome dell'applicazione, offre la possibilità di inserire commenti e caricare le proprie foto da condividere con la comunità dei lettori. Sono queste le caratteristiche della nuova nata in casa Michelin, disponibile per iOS e Android, illustrate a Milano durante la presentazione della sessantesima edizione della celebre guida.

Città, indirizzo, dintorni; prezzo; tipo di cucina; nome del ristorante; stelle; Bib Gourmand (gli esercizi che propongono una cucina di qualità, a carattere tipicamente regionale, con un menu completo a meno di 30 euro) e servizi sono i criteri con cui è possibile effettuare la ricerca tra i 6.500 esercizi distribuiti su più di 2 mila comuni italiani.

Oltre alle recensioni degli ispettori, le schede dei ristoranti presenti nell'App sono complete di commenti e foto dei lettori, funzione che è possibile attivare registrando un account personale. 'Preferiti' permette, invece, di organizzare un taccuino di indirizzi personale.

''Nel mondo sempre più connesso degli anni Duemila, la App Michelin ristoranti è lo strumento social che Michelin ha voluto mettere gratuitamente a disposizione di tutti - ha detto Michael Ellis, Direttore Internazionale Guide Michelin -. Non è cambiata la missione di Michelin: contribuire al progresso e allo sviluppo della mobilità, inventando soluzioni sempre nuove e al passo con i tempi, per rispondere alle necessità di tutti i viaggiatori''. 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati