Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Mondo Agricolo > Xylella: da Cantine aperte hashtag in favore ulivo pugliese

Xylella: da Cantine aperte hashtag in favore ulivo pugliese

50 ristoratori insieme a Movimenti Turismo vino e Turismo Olio

04 giugno, 15:26
IO STO CON GLI #ULIVIDIPUGLIA IO STO CON GLI #ULIVIDIPUGLIA

Un 'tam tam' virale sui social network in sostegno dell'olivicoltura pugliese: rappresenta la scala tradizionalmente usata per la raccolta delle olive sormontata da un cappello da chef il logo di 'io sto con gli #ulividipuglia', la campagna lanciata da Movimento Turismo del Vino Puglia e Movimento Turismo dell'Olio che 'invaderà' le 'piazze virtuali' per tutto il mese di giugno.

Prosecuzione 2.0 della manifestazione Cantine aperte, l'iniziativa vede l'adesione anche di 50 ristoratori pugliesi e devolverà una parte del ricavato dalla vendita dei calici da degustazione al finanziamento di una campagna di solidarietà in favore dell'olivo.

''Gli alberi d'ulivo millenari sono dei veri monumenti della natura - ha detto Sebastiano de Corato, presidente del Movimento turismo del vino Puglia -. In Puglia molti vignaioli producono anche olio, pertanto abbiamo una sensibilità particolare per questo comparto''. ''Come sempre il nostro obiettivo è quello di collaborare, soprattutto nei momenti di maggiore criticità, come quello attuale per l'olio, sensibilizzando i consumatori e gli operatori del settore verso le tematiche importanti che riguardano i pilastri del patrimonio agricolo della nostra regione. Questa volta - ha concluso de Corato - abbiamo pensato di rivolgerci ai ristoratori che, con il loro lavoro, sono i primi messaggeri della qualità e delle peculiarità dell'extravergine di Puglia''.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati