Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Mondo Agricolo > Paolo Barilla a Bruxelles, agire su emergenza cibo-ambiente

Paolo Barilla a Bruxelles, agire su emergenza cibo-ambiente

Stop paradosso fame-obesità e enorme spreco alimentare

03 giugno, 14:41
(ANSA) - BRUXELLES, 3 GIU - Per affrontare le grandi emergenze del nostro pianeta, è fondamentale capire l'interconnessione tra cibo e ambiente, per poter agire nel modo giusto. Questo il messaggio di Paolo Barilla, vicepresidente del Gruppo Barilla e della Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN), intervenuto nell'edizione 2015 della Green Week, la più grande conferenza annuale sulle politiche ambientali dell'Unione Europea, che si apre oggi a Bruxelles.

Barilla ha ricordato le grandi e urgenti questioni oggi sul tappeto e le proposte per affrontarle, come fatto dal protocollo di Milano per Expo 2015 della Fondazione BCFN: il paradosso tra fame e obesità nel mondo; l'enorme spreco alimentare; lo sfruttamento della Terra per fini diversi dall'alimentazione delle persone. "Di fronte a queste grandi emergenze - ha osservato Barilla - ognuno deve fare la sua parte e prendersi le sue responsabilità: lo deve fare la politica, le grandi istituzioni internazionali, i singoli cittadini e le organizzazioni che li rappresentano, ma anche l'industria. La strategia Barilla 'Buono per te, buono per il pianeta', che si ispira al lavoro della Fondazione BCFN, va in questa direzione, proponendo un modello di produzione e di rapporti con la filiera sostenibile e, nello stesso tempo, vantaggioso per i nostri partner e i consumatori". (ANSA)
© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati