Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Mondo Agricolo > Quote latte: Italia a rischio multe,+2,7% produzione 11 mesi

Quote latte: Italia a rischio multe,+2,7% produzione 11 mesi

Analisi dopo 1 mese dalla fine del regime Ue

24 aprile, 18:34
Quote latte: Italia a rischio multe,+2,7% produzione 11 mesi Quote latte: Italia a rischio multe,+2,7% produzione 11 mesi

ROMA - Dopo un mese dalla fine del regime delle quote latte l'Italia è a rischio di nuove multe per il superamento del proprio livello quantitativo di produzione assegnato dall'Ue. E' quanto emerge da un'analisi della Coldiretti divulgata in occasione della visita dei vertici nazionali agli impianti delle Latterie Virgilio a Mantova, dalla quale si evidenzia che il dato aggregato di 11 mesi di produzione della campagna 2014/2015 elaborato da Agea, risulta in aumento del 2,69% rispetto alla campagna scorsa, con un incremento in valori assoluti di 2,619 milioni di quintali, contro i 1,150 milioni della precedente. Questo dopo che per 5 annualità non era stata elevata alcuna sanzione agli allevatori italiani. Dopo la mobilitazione promossa dalla Coldiretti è arrivato il regolamento comunitario che permette di rateizzare le multe di quest'anno a carico degli allevatori per un massimo di 3 anni e senza interessi pubblicato ma, ricorda il presidente Roberto Moncalvo, ''occorre individuare soluzioni a livello nazionale di carattere strutturale, recuperare i ritardi accumulati e introdurre l'obbligo di indicare in etichetta la provenienza del latte a lunga conservazione e di quello impiegato nei formaggi e latticini''.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati