Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Mondo Agricolo > Carne Cavallo: Enpa, rischio contraffazione anche in Italia

Carne Cavallo: Enpa, rischio contraffazione anche in Italia

Ministero saluta disponga controlli, siamo di fronte a racket''

16 dicembre, 18:38
Carne Cavallo: Enpa, rischio contraffazione anche in Italia Carne Cavallo: Enpa, rischio contraffazione anche in Italia

  - Anche il territorio italiano rischia di essere teatro di ''commercializzazione di carne di cavallo contraffatta''. Lo denuncia, in una nota, l'Ente Nazionale Protezione Animali (Enpa) che chiede al Ministero della Salute ''controlli urgenti per evitare che tali traffici colpiscano anche il nostro Paese'', oltre che la Francia. Oltralpe ''questa volta - afferma l'Enpa - la carne di cavallo sarebbero stati destinati all'alimentazione umana addirittura animali usati per la sperimentazione''.

L'allarme tra l'altro riguarda, oltre agli animali usati per i test, anche gli equini con passaporto sportivo, i quali, sebbene non utilizzabili dal punto di vista alimentare, possono essere intercettati dalla malavita organizzata - specie oggi che fortunatamente molti ippodromi stanno chiudendo - e destinati al consumo umano. «Purtroppo, la frequenza con la quale tali fatti si verificano, sembra confermare che non siamo di fronte a fenomeni episodici, ma ad un vero e proprio racket che interessa diversi Stati membri dell'Unione Europea», conclude il direttore scientifico dell'Enpa, Ilaria Ferri.(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati