Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Regioni > Bolzonello, 'Aria di Fvg' è rassegna 'agrirock'

Bolzonello, 'Aria di Fvg' è rassegna 'agrirock'

Evento principale il concerto di Bob Dylan a San Daniele

22 maggio, 18:29
Bob Dylan in un' immagine d'archivio Bob Dylan in un' immagine d'archivio

 - TRIESTE- "Una rassegna 'agrirock'": così il vicepresidente e assessore alle Attività produttive, Sergio Bolzonello, ha definito il festival "Aria di Friuli Venezia Giulia", presentato a Milano alla presenza del presidente del Consorzio Prosciutto di San Daniele, Giuseppe Villani.

L'evento, dal 26 al 29 giugno prossimi, è un'edizione speciale di "Aria di Festa" legata all'Expo milanese. San Daniele e il suo prosciutto sono il fulcro della rassegna che quest'anno si amplia, coinvolgendo altri 12 Comuni in un percorso attraverso i prodotti agroalimentari, la storia, l'arte e la cultura della regione.

Evento principale il concerto di Bob Dylan a San Daniele il 27 giugno; ad aprire gli spettacoli dal vivo allo stadio Zanussi sarà Vinicio Capossela il 26 giugno, giorno in cui ci sarà anche il concerto in piazza Duomo di Lodovica Comello, attrice di "Violetta"; il 28 giugno ci sarà Caparezza. Presenti, in una serie di dibattiti pubblici, Roberto Saviano, Piergiorgio Odifreddi, Paolo Crepet, Corrado Augias, Gad Lerner, Alessandro Baricco, Philippe Daverio, Valerio Massimo Manfredi, Mauro Corona, Niccolò Ammaniti, Katia Ricciarelli e Stefano Accorsi.

"C'è una grandissima attenzione attorno a questa manifestazione - ha proseguito Bolzonello - e lo abbiamo visto dalle numerose presenze a questa presentazione. Sappiamo benissimo cosa rappresenta per l'economia del Friuli Venezia Giulia e dell'intero Paese il prosciutto di San Daniele. Ma sappiamo anche cosa significa saper coniugare la presenza della Regione all'Expo e la capacità di attrarre visitatori in Friuli Venezia Giulia. L'ampliamento di Aria di Festa ci ha permesso di creare una manifestazione straordinaria dove, accanto alla presentazione e degustazione non solo del prosciutto ma di tutti i prodotti del territorio, ci sarà una forte spinta sulla promozione turistica della regione con ospiti di grandissimo livello. Nello stesso tempo - ha concluso - per la prima volta promuoviamo questa manifestazione anche in altri dodici Comuni che racconteranno la storia del nostro agroalimentare in quattro giorni in cui potremo realmente godere appieno del nostro Friuli Venezia Giulia". (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati