Percorso:ANSA > Terra&Gusto > In Breve > Andres Ramsay vince 'The vegetarian chance'

Andres Ramsay vince 'The vegetarian chance'

Secondo posto per ex aequo per Carla Aradelli e Nadia Morandi

08 giugno, 19:57
(ANSA) - ROMA, 08 GIU - Dai funghi di castagno alla salsa d'ibisco, passando per le bacche di sorbo in salamoia sino ad arrivare alla pastinaca svedese: sono tutti vegetali e svedesi gli ingredienti usati in 'Forest' e 'Field', le due ricette con cui Andres Ramsay, chef del Shiso cafè Ronninge di Stoccolma, ha vinto il 'The vegetarian chance'.

Giunto alla seconda edizione, il concorso noto come il 'Festival della cultura e della cucina vegetariana' nato da un'idea di Pietro Leemann e Gabriele Eschenazi, ha assegnato la vittoria a Ramsay per ''aver creato una cucina vegetariana in un paese che per il clima, erroneamente, sembrerebbe poco adatto a una dieta senza prodotti animali''.

A Carla Aradelli, del ristorante Riva Ponte dell'Olio (Piacenza) con una versione di pizza con base di miglio e Nadia Morandi del ristorante Acanto dell'Hotel Principe Savoia (Milano), con il piatto 'dopo l'acquazzone', è stato invece assegnato il secondo posto ex aequo.

Una menzione speciale per 'Opera sociale' è stata attribuita a Gianfranco Ceccato dell'Osteria Zanzibar (Bellinzona, Svizzera) e un'altra per 'Sostenibilità' a Francesco Paldera di Seven Maze Charming House (Bari).

''Il nostro concorso non scende a compromessi - ha detto Pietro Leemann - ed è fedele ai valori che ne hanno contraddistinto la nascita: promuovere un cibo vegetariano, sano, rispettoso dell'ambiente e della salute, capace anche di coinvolgere emotivamente e spiritualmente chi ne fruisce''.

(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati