Percorso:ANSA > Terra&Gusto > In Breve > Chef Bottura scala classifica '50 Best', è secondo dopo Roca

Chef Bottura scala classifica '50 Best', è secondo dopo Roca

In classifica migliori ristoranti mondo crescono Alajmo e Crippa

03 giugno, 12:44
Massimo Bottura - Osteria Francescana Massimo Bottura - Osteria Francescana

Tetto del mondo sempre più vicino per Massimo Bottura, chef e anima dell'Osteria Francescana di Modena nonché ambasciatore di Expo Milano 2015, che stanotte a Londra ha conquistato, alle spalle dei fratelli di Girona Joan, Joseph e Jordi Roca del "Celler de Can Roca", il secondo posto a The World's 50 Best Restaurants 2015, la classifica presentata dalla rivista inglese 'Restaurant' alla Guildhall di Londra che delinea la geografia dell'alta, altissima cucina nei due angoli del pianeta.


Una fotografia che sembra consacrare la cucina e la dieta mediterranea con Spagna e Italia capofila che quest'anno fanno scendere al terzo posto il danese Noma di René Redzepi. E che vede in crescita anche altri due talenti nazionali: "Piazza Duomo", regno langarolo (Alba-Cuneo) del giovane stellato Enrico Crippa, sale dal 39/mo al 27/mo posto, mentre "Le Calandre", il ristorante padovano dei fratelli Massimiliano e Raffaele Alajmo, sale dal 46/mo posto al 34/mo.

A loro si aggiungono gli ambasciatori della cucina italiana all'estero: premiati per la cucina sostenibile Christian Puglisi, e Umberto Bombana, che lavora a Hong Kong.

Salendo sul podio lo chef Bottura ha ringraziato la sua brigata, sua moglie, la sua famiglia.

La classifica per nazioni  vede sul podio Spagna, Stati Uniti e Francia, rispettivamente con 7, 6, e 5 ristoranti al top, mentre tra i '50Best' ne piazzano tre l'Italia appunto, il Perù e il Messico, delineando così le nuove mete "imperdibili" per il turismo internazionale gourmet.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati