Percorso:ANSA > Terra&Gusto > In Breve > Amaro Ramazzotti compie 200 anni, è il più esportato

Amaro Ramazzotti compie 200 anni, è il più esportato

In 2 secoli immutata ricetta, miscela 33 erbe e arance Calabria

27 maggio, 18:17
Amaro Ramazzotti compie 200 anni Amaro Ramazzotti compie 200 anni

 Amaro Ramazzotti compie 200 anni e per bicentenario si presenta con una edizione speciale e limitata, tutta giocata sul rosso e blu, impreziositi da particolari in colore oro.

L'amaro italiano nacque nel 1815 un piccolo laboratorio dietro il Teatro La Scala di Milano, messo a punto da un artigiano del gusto: Ausano Ramazzotti. E' ancora prodotto localmente nel rispetto di una ricetta rimasta immutata nel tempo. Una miscela di 33 erbe e spezie tra cui spiccano l'anice stellato, i chiodi di garofano e il cardamomo, arance amare di Curaçao e arance dolci calabresi. Quest'ultime vengono ancora sbucciate a mano per mantenerne intatta la dolcezza e regalarci quel gusto amabile ed equilibrato apprezzato in tutto il mondo.

In questi due secoli di storia, è ora il primo amaro italiano esportato nel mondo ed è stato il protagonista di campagne che hanno segnato la storia della pubblicità, interpretato da artisti come Arca, Boccasile e Cappiello le cui opere sono esposte in importanti musei italiani.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati