Percorso:ANSA > Terra&Gusto > In Breve > Obama lancia 'strategia nazionale' in difesa delle api

Obama lancia 'strategia nazionale' in difesa delle api

Sono insetti di importanza critica per economia e ambiente

20 maggio, 10:14
(ANSA) - NEW YORK, 20 MAG - Barack Obama scende in campo per aiutare le api: lo staff del Commander in Chief ha elaborato una offensiva chiamata: "Strategia nazionale per promuovere la salute delle api e altri impollinatori", e si prepara ad applicarla. Lo ha annunciato la Casa Bianca, rispondendo così all'appello di molti scienziati americani che hanno suonato l'allarme per le potenziali conseguenze ecologicamente disastrose dovuto ad uno spopolamento degli alveari. "Gli impollinatori sono di importanza critica per l'economia nazionale, la sicurezza alimentare e la salute ambientale", sottolinea la Casa Bianca, aggiungendo che le api ogni anno aggiungono oltre 15 miliardi di dollari ai raccolti alimentari.

Tuttavia, "gli impollinatori stanno combattendo" per sopravvivere. Lo scorso anno gli allevatori di api hanno registrato la perdita di circa il 40% delle loro colonie, e questo "minaccia la redditività dei loro mezzi di sussistenza e l'impollinazione essenziale che le loro api forniscono all'agricoltura".

Nel rapporto si afferma che l'uso sbagliato o eccessivo di pesticidi può essere tra le cause del fenomeno, e pertanto "attenuare gli effetti dei pesticidi sulle api è una delle priorità del governo federale". Ma il piano prevede anche l'aumento di habitat adeguati per gli impollinatori, come la ripopolazione di boschi e terreni bruciati da incendi, e soprattutto l'impiego di fondi per 82 milioni di dollari previsti nella legge di bilancio per il 2016.

E' inoltre necessario ampliare la consapevolezza del problema "attraverso l'educazione pubblica e una maggiore sensibilizzazione", ha affermato il segretario all'Agricoltura Tom Vilsack, aggiungendo che "la strategia cerca di coinvolgere tutti i segmenti della nostra società, in modo che, lavorando insieme, possiamo compiere passi significativi e importanti per invertire" l'andamento del fenomeno.(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati