Percorso:ANSA > Terra&Gusto > In Breve > Panificio a impatto zero,da produzione a consegne con Nissan

Panificio a impatto zero,da produzione a consegne con Nissan

Energia verde tra pannelli solari e auto elettriche

06 maggio, 12:57
(ANSA) - ROMA, 6 MAG - Un panificio tedesco a impatto zero, dalla produzione grazie ai pannelli solari, alle eco-consegne con vetture elettriche di oltre 10 mila panini al giorno. E' la storia di Roland M Schueren, panettiere tedesco laureato in economia aziendale, che nel 2010 decide di convertire la sua azienda per ridurre le emissioni di CO2 del 91% e risparmiare fino al 50% sui costi energetici; in quest'ottica, nel 2013 ristruttura lo stabilimento e installa pannelli solari sul tetto utilizzando così al 100% energia rinnovabile. L'unica cosa che manca è realizzare delle 'eco-consegne' e così Schueren acquista i veicoli commerciali 100% elettrici Nissan e-NV200 che coniugano lo spazio di carico con la tecnologia di Nissan LEAF, l'auto 100% elettrica più venduta al mondo; un modello che offre un'autonomia fino a 170 chilometri con una carica e non emette emissioni inquinanti. Le consegne dell'azienda di panificazione che impiega 200 persone in 18 filiali, hanno così un costo ridotto al minimo con il carburante gratuito fornito dai pannelli solari.

''L'elettricità prodotta in eccedenza e non utilizzata nel panificio - spiega Schueren - può essere impiegata per alimentare le stazioni di ricarica dei nostri veicoli elettrici''. Il pionieristico panificio ha aderito al programma Nissan e4Business, che aiuta le piccole e medie imprese in tutta Europa a massimizzare il loro potenziale e ridurre al minimo i costi, promuovendo i vantaggi della conversione delle flotte di veicoli ad alimentazione 100% elettrica. E non finisce qua, perchè in futuro Schueren spera di poter accumulare l'elettricità di notte utilizzando le batterie del veicolo, in modo da avere l'energia disponibile di giorno per far fronte ai picchi di domanda. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati