Percorso:ANSA > Terra&Gusto > In Breve > Vini Mandrarossa e cucina tradizionale contadina di Menfi

Vini Mandrarossa e cucina tradizionale contadina di Menfi

All’Open Colonna di Roma per scoprire un territorio d'eccezione del vino di qualità della Sicilia

25 ottobre, 17:43
RICETTE TRADIZIONE SICILIANA AL VINEYARD TOUR DI MANDRAROSSA RICETTE TRADIZIONE SICILIANA AL VINEYARD TOUR DI MANDRAROSSA

ROMA - Viaggio a Mandrarossa all'Open Colonna di Roma, il 28 ottobre. Un evento live a inviti, in presa diretta, per far conoscere da vicino il talento produttivo di una comunità, quella di Menfi, in Sicilia, che al vino e alla vite ha legato storia ed esistenza di migliaia di persone. I grandi vini Mandrarossa, figli di territorio e i sapori di una cucina contadina di tradizione, saranno proposti in un turbinio di seminari, banchi d'assaggio, degustazioni, show cooking, realizzando un percorso di conoscenza, il Viaggio a Mandrarossa appunto, che al vino accosta i piatti di una tradizione culinaria, ripresa e rivalutata da una Brigata di Cucina di 25 signore che insieme hanno voluto condividere questo innovativo progetto di valorizzazione vino-cibo. Una intera giornata dedicata a degustazioni tecniche, show cooking con la preparazione live dei piatti della cucina contadina, realizzati dalle Signore della Brigata di Cucina Mandrarossa, diventate oggi un punto di riferimento, anche internazionale, per chi intenda davvero conoscere il valore della tradizione contadina, conservata e tramandata in famiglia. Un giacimento culturale vivo, che Mandrarossa ha voluto valorizzare nell'accostamento ai vini, per esaltare il valore enologico e l'ampiezza di abbinamento e di occasioni di consumo dei vini Mandrarossa.

All’evento sarà presente Vito Varvaro, presidente di Cantine Settesoli, di cui Mandrarossa rappresenta il marchio di punta della produzione. “L’appuntamento all’Open Colonna – spiega il Presidente Varvaro - riassume e promuove un modo di essere della Sicilia del vino di qualità. Portiamo a Roma un Territorio, una Comunità, la nostra identità e la nostra passione per un progetto produttivo che ha in Mandrarossa, il suo motore propulsivo. Viviamo una contemporaneità dove tutto sembra omologarsi, confondersi, snaturarsi, anche nel vino. Noi vogliamo, al contrario, rappresentare un motivo di scoperta di una Sicilia da amare, una prova di autenticità che sposa la modernità della sperimentazione e della ricerca. La civiltà della vite e del vino è fatta di continua evoluzione ma anche di grandi conferme. Mandrarossa, in Sicilia, rappresenta questa filosofia e ne vuole essere un porta bandiera motivato e appassionato".

Gli ingredienti e le pietanze della cucina povera contadina sono i protagonisti dei 6 Banchi organizzati in un grande spazio dell’Open Colonna, dove assistere alla preparazione e poter effettuare la degustazione dei piatti realizzati delle Signore di Menfi, da assaggiare ciascuno in abbinamento ad un diverso vino del territorio: Il Banco dell’Orto; Il Banco Dell’Olio e delle Erbe; Il Banco del Pane e degli impasti; Il Banco della Pasta; Il Banco dei Formaggi; Il Banco dei Dolci.

I piatti della tradizione contadina sono protagonisti, inoltre, insieme ai vini del territorio, dei 2 laboratori terra-cibo-vino dedicati rispettivamente alle pasta da grano duro di Sicilia, agli impasti tradizionali del territorio ed ai dolci di ricotta e ai 2 Show Cooking in programma, dedicati alle paste maccarruna e tagliatelle ed ai dolci rote e ova incannulate

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati