Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Fiere&Eventi > Veneto Alajmo unico italiano tra i 14 chef 'Taste of Paris'

Veneto Alajmo unico italiano tra i 14 chef 'Taste of Paris'

Festival gastronomico firmato Alain Ducasse e Joel Robuchon

18 maggio, 16:33
Massimiliano Alajmo unico chef italiano a Taste of Paris Massimiliano Alajmo unico chef italiano a Taste of Paris

Da Padova a Parigi, lo chef Massimiliano Alajmo sarà il portabandiera dell'alta cucina italiana a 'Taste of Paris', festival gastronomico organizzato da Alain Ducasse e Joel Robuchon all'interno del Grand Palais per quattro giorni, dal 21 al 24 maggio. Alajmo è l'unico italiano tra i 14 chef con ristoranti a Parigi che cucineranno per l'occasione piccoli assaggi e menu-degustazione.

Considerati "la crème de la crème de la haute gastronomie française", dagli stellati ai giovani talenti emergenti, la formazione dei ''convocati'' per l'evento contempla: Alain Ducasse di Plaza Athénée, Joël Robuchon di Étoile, Massimiliano Alajmo di Caffè Stern, Francis Fauvel di Aux Lyonnais, Restaurant Kei Kobayashi, Stéphanie Le Quellec di Le Prince de Galles, Jean Louis Nomicos di Les Tablettes, David Rathgeber di L'Assiette, Restaurant Guy Savoy, Pierre Sang di Oberkampf, Restaurant Frédéric Simonin e Frédéric Vardon di 39V. Molta curiosità suscitano i laboratori intitolati ''I segreti degli chef''.

Sulla scia del successo da ormai 12 anni dell'evento-madre, Taste of London, per questa prima edizione parigina sono previsti oltre 22mila visitatori che potranno non solo incontrare i ''14 mestoli d'oro'' ma anche scoprire nuovi prodotti, comprendere la loro provenienza e stagionalità, incontrare artigiani del gusto e del mondo del vino, con due parole-guida: passione e qualità.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati