Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Fiere&Eventi > Latte: A Bardolino il 29/5 torna Dairy Forum Clal

Latte: A Bardolino il 29/5 torna Dairy Forum Clal

Il punto su mercati e problematiche lattiero-casearie

12 maggio, 13:21

- ROMA - La Cina si conferma uno degli elementi di equilibrio per il mercato mondiale del latte.

Nell'ultimo anno, tuttavia, Pechino ha modificato la natura delle proprie importazioni. Salgono nel gradimento dei cinesi il latte confezionato, che lo scorso marzo ha sfiorato le 29.000 tonnellate (+52,9%, con 13.435 ton provenienti dalla Germania), avvicinandosi al record segnato nel settembre 2014 di circa 32.000 tonnellate, ma anche i formaggi. A marzo l'import ha quasi raggiunto 6.900 tonnellate, oltre la metà proveniente da Nuova Zelanda e Australia. In flessione, invece, le polveri di latte e il burro: -66,92% rispetto allo stesso mese del 2014 l'import di polvere di latte intero a marzo 2015 e -46,87% la polvere di latte scremato; giù del 66,35% anche il burro. Supera quota 13.500 tonnellate l'import di latte per l'infanzia lo scorso marzo, con un balzo del 31,26% su base tendenziale.

A dirlo è Clal.it, il portale di riferimento per il comparto lattiero caseario a livello internazionale che il prossimo 29 maggio a Bardolino (Verona) terrà il 5 Dairy Forum, evento che quest'anno sarà preceduto da un workshop su "L'asta di Fonterra e i futures", in programma giovedì 28 maggio alle 15. Una sorta di preview su temi specifici, che vedrà tra l'altro intervenire Angelo Rossi (fondatore di Clal) sull'andamento del mercato lattiero caseario. A moderare l'incontro sarà il presidente del Consorzio di tutela del Grana Padano, Nicola Cesare Baldrighi.

Il programma del Dairy Forum, al via dalle ore 9, tocca i temi più importanti del comparto: latte, formaggi, ma anche nuovi ingredienti, burro, scenari internazionali, consumi, produzioni di qualità, nutrizione e accordi internazionali. Spazio agli accordi Ue-Usa nella relazione di Paolo De Castro (Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale Ue) sul tema "Dalla tutela della tradizione ai nuovi mercati: Dop e Igp nel negoziato Usa-Ue Ttip". La sessione conclusiva del 5 Dairy Forum è affidata a Francesco Pugliese (presidente ADM e amministratore delegato Conad).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati