Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Fiere&Eventi > A S.Pellegrino Sapori Ticino 8 chef vogliono stupire mondo

A S.Pellegrino Sapori Ticino 8 chef vogliono stupire mondo

A nona edizione gli italiani Massimo Bottura e Davide Scabin

21 aprile, 19:49

Stupire: è questa la parola che accompagnerà la nona edizione di S.Pellegrino Sapori Ticino, un viaggio attraverso le migliori tavole del mondo in cartellone in selezionati alberghi del Canton Ticino dal 3 maggio al 14 giugno. Protagonisti quest'anno saranno i World's Top Chefs, 8 chef tra i 51 migliori ristoranti al mondo, di cui 4 tra i primi venti su scala planetaria.

Con un totale di 28 stelle Michelin partecipanti e un numero impressionante di punti Gault&Millau, si parte dalle serate oltre Gottardo, il 30 marzo a Zurigo presso il Baur au Lac, il 13 aprile a Vevey presso il Grand Hotel Du Lac e il 15 aprile a Ginevra presso il Mandarin Oriental. Gioca in casa Andreas Caminada, unico chef svizzero presente nella top 50, mentre sono due le serate di alta cucina italiana. Il 10 maggio a Villa Principe Leopoldo, Lugano, dove lo chef locale Dario Ranza incontrerà Massimo Bottura dell'Osteria Francescana, ristorante tristellato e numero 3 al mondo, atteso anche per il suo minimalismo nel presentare piatti evocativi e per il suo modo unico di raccontare la cultura del cibo.

Davide Scabin, altro celebre rappresentante della cucina italiana nel mondo, premiato a Identità Golose 2015 come Cuoco dell'Anno per la sua cucina tra qualità e innovazione; presso il Ristorante Concabella di Vacallo incontrerà il talentuoso e stellato Andrea Bertarini il 24 maggio. Direttamente dal suo ristorante di Rivoli, Combal.Zero, agli ospiti di S.Pellegrino Sapori Ticino 2015 Scabin presenterà alcuni dei suoi piatti più sperimentali. Il suo coraggio e la sua curiosità, lo portano anche in questa occasione a ideare piatti innovativi, talvolta anche provocatori, grazie ad un mix irripetibile di tecnica, gusto e stile. 18 maggio, presso il nuovo ristorante Seven di Lugano, quattro Chef donne prepareranno un menu dedicato ad un pubblico esclusivamente femminile. Protagoniste saranno: Cristina Bowerman, Adeline Grattard, Viviana Varese, Ana Ros.

Dopo il successo dello scorso anno, con oltre 1300 partecipanti, S.Pellegrino Sapori Ticino 2015 si consacra come una delle manifestazioni di enogastronomia leader in Europa, portando sulle tavole Ticinesi un team di Chef internazionali mai riunito prima durante otto sole serate.(ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati