Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Fiere&Eventi > Tra film e food, al via a Roma Imaf Chefs’ Cup 2014

Tra film e food, al via a Roma Imaf Chefs’ Cup 2014

Sfida tra 18 chef stellati, 18 ricette e dieci tappe internazionali

28 gennaio, 20:49
Tartare di tonno per Imaf Chefs’ Cup 2014 Tartare di tonno per Imaf Chefs’ Cup 2014

Giovedì 30 gennaio, a Roma, presso l’Hotel Bernini Bristol e il suo L’Olimpo Roof Restaurant, avrà inizio la seconda edizione di IMAF CHEFS CUP, la competizione Internazionale tra chef stellati a coppie. La manifestazione si svolgerà tra il 30 gennaio e il 10 aprile 2014 in nove città Italiane fino a quando, a maggio 2014, i due chef della coppia finalista voleranno per il Gran Finale a Los Angeles.

Dieci tappe all’insegna della cucina stellata e del cinema, ospitate negli alberghi della Sina Hotels: le diciotto ricette degli chef in gara sono infatti ispirate al tema “Film tratti da libri”.

A dare il via alla serie di show cooking ispirati al grande schermo e alla letteratura la prima coppia di chef stellati formata dallo chef Liciano Monosilio (chef del ristorante Pipero al Rex) e lo chef Roy Caceres (chef del ristorante Metamorfosi) che hanno scelto di esibirsi sul tema ispirato al film, ispirato al libro “Il giro del mondo in 80 giorni” di Jules Verne. A seguire, la cena degustazione realizzata dallo chef resident del Roof Restaurant L’Olimpo, Michele Simioli.

La coppia vincitrice della IMAF CHEFS’ CUP sarà annunciata durante la nona e ultima tappa della manifestazione italiana che si terrà a Napoli il 17 aprile 2014.

Dopo il via a Roma, le altre tappe sono a Firenze il 10 febbraio, Rist. Lorenzo De Medici, Grand hotel Villa Medici: CHEF MARIA PREVOST (Ristorante La Tenda rossa) - CHEF PAOLO CAPPUCCIO (Ristorante la Casa degli Spiriti); 13 febbraio, Parma, Rist. Maxim’s, Palace Maria Luigia: CHEF MASSIMO SPIGAROLI (Antica Corte Pallavicina) – CHEF FRANCO MADAMA (Ristorante l’Inkiostro); 20 febbraio, Milano, Rist. L’Opera, Hotel de la Ville: CHEF IGLES CORELLI (Ristorante Atman) – CHEF LORETTA FANELLA (consulente pasticcera per diversi ristoranti); 28 febbraio, Perugia, Rist. Collins, Hotel Brufani Palace: CHEF ANGELO TROIANI (Ristorante Convivio Troiani) – CHEF GIULIIO TERRINONI (Ristorante Acquolina Hostaria); 7 marzo, Venezia, Rist. Antinoo’s, Centurion Palace: CHEF LEANDRO LUPPI (Ristorante Vecchia Malcesine) - CHEF GIANNI TARABINI; 21 marzo, Viareggio, Rist. La Conchiglia, Hotel Astor: CHEF ISIDE DE CESARE (Ristorante La Parolina) – CHEF ANDREA MATTEI (ristorante Magnolia); 10 aprile, Romano Canavese (Torino), Rist. Le Scuderie, relais Villa Matilde: CHEF FELICE SGARRA (Ristorante Humami)- CHEF MAURA GOSIO (Ristorante Royale Golf Courmayeur); 17 aprile, Napoli (location da stabilire): CHEF MARIANNA VITALE (Ristorante Sud) – CHEF ANTONIO FOSSACECA (Ristorante al Metrò.)

I due chef della coppia vincitrice delle tappe italiane, si sfideranno in un testa a testa a Los Angeles, a Maggio 2014. Solo uno dei due chef vincerà i premi in palio e il titolo di Campione di IMAF CHEFS CUP 2014.

IMAF CHEFS CUP è organizzato da EATART di Rossella Canevari, scrittrice e organizzatrice della manifestazione. Eatart è un’associazione no profit, senza scopo di lucro, la cui finalità è aiutare e promuovere talenti artistici in differenti campi della cultura e dell'enogastronomia.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati