Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Fiere&Eventi > Aperito', a Torino 4 giorni dedicata all'aperitivo

Aperito', a Torino 4 giorni dedicata all'aperitivo

In piazza Vittorio, cuore movida torinese dal 21 al 24 giugno

15 giugno, 19:57
Aperito', a Torino una quattro giorni dedicata all'aperitivo Aperito', a Torino una quattro giorni dedicata all'aperitivo

- TORINO - "Aperitò", la prima kermesse tutta dedicata all'aperitivo che si terrà a Torino, in piazza Vittorio dal 21 al 24 luglio, celebra un rito oggi sempre più di moda, l'aperitivo. L'iniziativa, nata in una città da sempre 'devota' a questo speciale modo di bere con "stuzzichini", è stata presentata stamani alla presenza dell'assessore comunale alla Cultura, Maurizio Braccialarghe, e vedrà la partecipazione di cinque AperiBlogger, abituate a raccontare di cibo e vino sul web.

"La cucina è il gesto più buono per coccolare i propri cari ed è proprio cucinando che la materia si trasforma in qualcosa che crea emozione, per sé e per coloro che amiamo", ha detto una delle cinque donne dell'aperitivo a Torino, Ambra Orazi, titolare di gattoghiotto.blogspot.com che ha raccontato di aver ereditato la passione per cibo e buon bere dalla nonna. Le altre sono Laura Depalma di pentoledicristallo.com, mamma, moglie, studentessa e dedita da sempre alla cucina; Valentina Barone accompagnata dal marito Giovanni Alessandria di cucinaecantina.net, entrambe appassionati di vini; Francesca Pazienza di traccedicibo.com, un vero diario di imprese ai fornelli con particolare attenzione a torte e cibi impastati, e Alessia Arlone di Timo e Maggiorana by Giallozafferano.it che per la giornata finale, domenica, parlerà di cucina come mezzo per fare felici i propri cari.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati