Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Europa > Arriva etichetta Ue con origine carni suine,ovi-caprine e pollame

Arriva etichetta Ue con origine carni suine,ovi-caprine e pollame

Diventa obbligatorio indicare luogo allevamento e macellazione

01 aprile, 10:27
Ue: nuova etichetta per le carni Ue: nuova etichetta per le carni

- Bruxelles - Arriva una nuova etichetta nell'Unione europea per chiarire origine o provenienza di carne fresche, refrigerate o congelate, di maiale, pecora, capra e pollame. Diventa obbligatorio introdurre in etichetta il luogo dell'allevamento e della macellazione, mentre l'origine potrà apparire, su base volontaria, se la carne e' ottenuta da animali nati, allevati e macellati nello stesso Paese. Sono state stabilite una serie di norme per ogni tipo di produzione, in modo da garantire che il luogo dell'allevamento corrisponda con il luogo in cui l'animale ha trascorso una parte sostanziale della sua vita. Per le carni macinate dovrà essere indicato se sono state allevate e macellate nell'Ue o in Paesi non appartenenti all'Unione europea. Finora l'obbligo di origine in etichetta era previsto solo per la carne di manzo, in seguito alla crisi della mucca pazza.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati