Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Dal Mare > Parte dal Lazio procedura telematica per imprese pesca

Parte dal Lazio procedura telematica per imprese pesca

Novità presentata in Regione. Pratiche on line, addio carta

13 aprile, 14:40
Una foto di repertorio, rilasciata dalla Capitaneria di Porto di Ravenna Una foto di repertorio, rilasciata dalla Capitaneria di Porto di Ravenna

- ROMA - È stato presentato questa mattina nella Sala Tevere della Regione Lazio, alla presenza dell'assessore allo Sviluppo Economico Guido Fabiani, il modello nazionale di semplificazione delle pratiche del Registro Imprese della Pesca: il Lazio è la prima Regione italiana nella quale verrà utilizzata la nuova procedura che consentirà a tutte le imprese di comunicare con le Capitanerie per via telematica, potendo utilizzare il proprio dispositivo di firma digitale per compilare automaticamente, con i dati contenuti nel Registro delle imprese delle Camere di commercio, le domande da presentare. Finora tutto avveniva per via cartacea. Si tratta del frutto di un lavoro avviato nel 2013, nell'ambito dello Yacht Med Festival, con una sperimentazione al porto di Gaeta.(ANSA).

 

 

 

 

 

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati