Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Dal Mare > Castiglione, sì a misure per fronteggiare crisi mercato pesca

Castiglione, sì a misure per fronteggiare crisi mercato pesca

ollecitazioni arrivate, in tal senso, dalla marineria pescarese

14 maggio, 18:16
Castiglione, sì a misure per fronteggiare crisi mercato pesca Castiglione, sì a misure per fronteggiare crisi mercato pesca

- PESCARA - Disponibilità a inserire della Pac, la politica agricola comune, misure nazionali per la gestione del rischio, in modo che per quest'ultimo comprenda anche la crisi di mercato: il sottosegretario con delega a pesca marittima e acquacoltura Giuseppe Castiglione si è impegnato a seguire direttamente la questione dopo le sollecitazioni arrivate, in tal senso, dalla marineria pescarese nel corso di un incontro, questo pomeriggio, presso la sede elettorale del candidato sindaco di Pescara Guerino Testa, attuale presidente della Provincia.

I rappresentanti dei pescatori hanno riepilogato i problemi degli ultimi due anni. Il mancato dragaggio del porto canale, che ha impedito la regolare uscita in mare delle imbarcazioni, ha fatto sì che nel mercato locale si inserisse nel frattempo prodotto proveniente da altre zone e meno caro. Ora che è possibile tornare al lavoro, ma con una nuova minaccia incombente dei bassi fondali, la marineria pescarese non riesce a piazzare il pescato, poiché ristoratori e commercianti hanno attivato nuovi canali di approvvigionamento

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati