Percorso:ANSA > Terra&Gusto > Business > Borsa: Granarolo e Mutti, ipotesi ipo se grande acquisizione

Borsa: Granarolo e Mutti, ipotesi ipo se grande acquisizione

incontrato il mondo della finanza, a Palazzo Mezzanotte

18 maggio, 17:27

- MILANO, 18 MAG - Le aziende alimentari non quotate guardano alla Borsa come opzione per reperire capitali in caso di una importante acquisizione. E' questa la strategia di Granarolo e di Mutti, chegi hanno incontrato il mondo della finanza, a Palazzo Mezzanotte. "Sono anni che Granarolo è pronta per fare il grande passo, ma non a breve", spiega il Cfo del gruppo, Stefano Palmieri, aggiungendo che "dopo il 2016, se ci sarà un'acquisizione importante, in Italia o all'estero, vediamo con grande favore lo sbarco in Borsa. Ma oggi non è in programma". Per il momento "effettuiamo molte acquisizioni in auto-finanziamento e a brevissimo chiuderemo un'operazione in un'altra geografia lontana, dopo il Cile", sottolinea Palmieri. Anche l'azienda italiana delle conserve, Mutti, considera la quotazione a Piazza Affari un'opzione, senza escludere l'ipotesi di un fondo, "se si intravedesse un'acquisizione significativa", spiega l'ad, Francesco Mutti. "Non abbiamo maturato la decisione di quotarci oggi", aggiunge Mutti, che sta guardando ad acquisizioni in Italia.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati