26 ottobre, 17:46 Primopiano

Di Maio a Lucci, Gigino lo dici a tua sorella

Così il vicepremier durante la trasmissione 'Nemo' condotta dall'ex Iena

© ANSA
Il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico Luigi Di Maio durante la trasmissione televisiva Nemo © ANSA

"Gigino o' dice a soreta": per una volta il vicepremier, Luigi Di Maio, perde il proverbiale aplomb e si rivolge così, nel suo dialetto, al conduttore di Nemo, Enrico Lucci.

L'ex Iena, come sua abitudine nelle interviste con i politici, lo aveva apostrofato col diminutivo 'Gigino' all'inizio della sua intervista.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto