24 luglio, 16:13 Primopiano

Grecia: carcasse di auto e case devastate dai roghi, Mati non esiste più

Le immagini di Mati, la cittadina più colpita dagli incendi in Grecia, "ricordano lo scenario macabro di Pompei": i soccorritori hanno trovato tra l'altro i corpi carbonizzati di due donne morte abbracciate ai loro bimbi. Lo riferisce la tv greca Skai. Alcune persone, prosegue l'emittente sul proprio sito, hanno cercato di sfuggire alle fiamme correndo verso il mare, ma una scogliera li ha costretti a tornare indietro per cercare un'altra via di fuga, e non ce l'hanno fatta.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto