02 May, 13:59 Primopiano

Spagna, centinaia di migranti assaltano la frontiera a Melilla

Le squadre di salvataggio spagnole hanno soccorso a circa 20 km a sud est dell'isola di Alboran alcune imbarcazioni con a bordo 71 immigrati, tra i quali vi erano una ventina tra donne e bambini. Un gruppo è stato trasportato al porto di Motril (Granada) mentre gli altri sono stati affidati alla Guardia costiera del Marocco.
Il tentativo di ingresso in Spagna via mare segue i tre effettuati via terra durante la giornata di ieri e nella notte nell'enclave di Melilla da parte di 800 immigrati subsahariani.
In questi tentativi sono rimasti feriti 12 agenti della Guardia civil e sei immigrati.
Secondo fonti dell'autorità spagnola, 140 immigrati sono riusciti a entrare a Melilla scavalcando la tripla rete di recinzione dell'enclave, alta sei metri. Si tratta del secondo gruppo più consistente che ha tentato l'assalto all'enclave spagnola in Marocco dopo quello di 1.300 immigrati il 18 marzo scorso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto