31 ottobre, 19:33 Curiosita

La bellezza e la magia delle tombe all'asta a Venezia

Solletica la vanità di americani e russi ma anche di inglesi e francesi

FOTO di ANDREA MEROLA

Solletica la vanità di americani e russi, ma un pensierino per una tomba vip a Venezia lo hanno già fatto anche inglesi e francesi. Ma sarà un privilegio per pochi garantirsi il riposo eterno in una delle cinque cappelle monumentali del cimitero dell'isola di San Michele, che l'amministrazione municipale metterà all'asta perché la proprietà legittima è decaduta entro il 31 gennaio.

 

D'altro canto il Pere-Lachaise della laguna include 'vicini di casa' come Ezra Pound, Igor Stravinskij, Sergej Djagilev, Emilio Vedova, Christian Doppler, Josif Brodskij, Zoran Music e Luigi Nono. La più economica delle tombe offerte - e per le quali vi sono già diversi interessamenti - parte da 256 mila euro, ma si può arrivare anche a 335 mila euro, rilanci esclusi.

 

A determinare il valore delle cappelle, come spiegano l'arch. Riccardo Cianchetti di 'Insula', e il geom. Valerio Scantamburlo, di 'Veritas', sono la grandezza, lo stato di conservazione, i restauri già compiuti e la bellezza degli arredi.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto