Trump minimizza il rischio coronovirus

'L'influenza comune fa 37000 morti.Vita e economia vanno avanti'

(ANSA) - WASHINGTON, 9 MAR - Donald Trump continua a minimizzare il rischio coronavirus. "Lo scorso anno 37 mila americani sono morti per la comune influenza. La media è tra i 27.000 e i 70.000 per anno. Nulla viene chiuso, la vita e l'economia vanno avanti. In questo momento ci sono 546 casi confermati di coronavirus, con 22 morti. Pensate a questo!", ha twittato.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie