Marcucci, lunedì a Roma non cambia nulla

Il voto e per Emilia Romagna e Calabria, non per il Parlamento

(ANSA) - ROMA, 24 GEN - "Domenica 26 si vota per eleggere i consigli regionali ed i presidenti dell'Emilia Romagna e della Calabria, non per il Parlamento. A Roma non cambia nulla, ma in Emilia Romagna ed in Calabria con Bonaccini e Callipo possono cambiare in meglio tante cose". Lo afferma il presidente dei senatori Pd Andrea Marcucci.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie