Sta rientrando emergenza per il Reno

Assessore E-R, in via di miglioramento, resta l'attenzione

(ANSA) - BOLOGNA, 17 NOV - Sta rientrando l'emergenza per la piena del Reno nel Bolognese. Il Comune di Calderara ha revocato l'ordinanza con cui disponeva l'evacuazione di circa 250 persone, residenti nei pressi dell'argine del fiume, visto il calare dell'allerta col passaggio della piena. Anche a Castel Maggiore e Argelato, coinvolti dall'esondazione di febbraio, non risultano problemi. "La situazione sta migliorando, anche se l'allerta rossa rimane e stiamo seguendo con attenzione l'evoluzione", dice all'ANSA l'assessore regionale alla Protezione Civile Paola Gazzolo, dalla sala operativa regionale. Nelle prossime ore il colmo è atteso a Cento, nel Ferrarese. Si sta continuando a seguire anche l'esondazione dell'Idice, a Budrio, dove circa 200 persone sono state evacuate, ma al momento non ci sono rischi per il centro abitato.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA