Di Maio, su Mose errori ma va terminato

Ma non faremo finta di non vedere le colpe

(ANSA) - ROMA, 14 NOV - L'Italia e Venezia stanno "vivendo ore drammatiche" e "questo è il momento di stare vicino ai veneti, ma non possiamo far finta di non vedere che qualcuno ha delle colpe e chi ce le ha deve pagare. Non possono essere sempre i cittadini a pagare il conto degli errori politici".
    Così il leader del M5s Luigi Di Maio che continua: opere come il Mose sono "nate vecchie e infarcite di tangenti e corruzione" ma "ora, benché non sia la migliore soluzione possibile, va terminata al più presto per proteggere Venezia subito".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA