Conte, situazione drammatica

Ai veneziani, "vi siamo vicini, al lavoro perchè non si ripeta"

(ANSA) - VENEZIA, 14 NOV - "Per Venezia c'è un impegno a 360 gradi, c'è una situazione drammatica in una città unica, ci dobbiamo essere". Lo ha detto all'ANSA il premier Giuseppe Conte uscendo dall'hotel nel quale ha dormito stanotte. Alla domanda se l'impegno per finire il Mose basterà, "Speriamo, confidiamo di sì, è un'opera su cui ormai sono stati spesi tantissimi soldi ed è in dirittura finale, ora va completata e poi manutenuta". E ai veneziani: "Siamo vicini a voi e speriamo di prevenire queste situazioni drammatiche, perchè non si ripetano più".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA