Pensionato disabile vessato, 18 arresti

Nel tarantino, 8 sono minori. Analogie col caso Stano a Manduria

(ANSA) - SAVA (TARANTO), 12 NOV - Avrebbero vessato un pensionato disabile: con l'accusa di estorsione, furto, rapina e atti persecutori contro un 61enne di Sava affetto da disagi psichici, i carabinieri hanno arrestato 18 giovani, 8 dei quali minorenni, e notificato 2 ordinanze di divieto di avvicinamento.
    L'operazione presenta analogie col caso di Antonio Cosimo Stano, il 66enne di Manduria affetto da disagi psichici morto il 23 aprile dopo aver subito aggressioni e angherie da più gruppi di giovani che poi condividevano le loro scorribande su whastapp.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA