The Irishman, esce libro diventato film

24 ottobre per Fazi Editore, il 21 proiezione a Festa di Roma

(ANSA) - ROMA, 19 OTT - Uscirà il 24 ottobre, per Fazi Editore, il libro 'The Irishman' di Charles Brandt da cui Martin Scorsese ha tratto l'omonimo film capolavoro che verrà proiettato, il 21 ottobre in anteprima italiana, alla Festa del Cinema di Roma, alla presenza del regista. Pubblicato nella traduzione di Giuliano Bottali e Simonetta Levantini, il libro racconta uno dei più grandi misteri della storia statunitense, la scomparsa del leggendario sindacalista Jimmy Hoffa, in uno straordinario viaggio attraverso i segreti del crimine organizzato, i suoi meccanismi interni, le rivalità e le connessioni con la politica. L'autore del libro, il procuratore Charles Brandt, ha incontrato lo spietato sicario della mafia Frank Sheeran, detto L'Irlandese, raccogliendo le sue confessioni sui crimini commessi, tra cui l'omicidio di Hoffa. Il capitolo conclusivo, scritto dopo la morte di Sheeran, contiene rivelazioni e prove inedite sulla morte di Hoffa e sul coinvolgimento della mafia nell'assassinio dei Kennedy.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA